Corso RSPP ASPP Modulo A B C SP

Corso RSPP ASPP Modulo A B C SP

Il Corso Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e il Corso Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) sono necessari per assumere il ruolo delle figure suddette e che vengono definite dal Testo Unico (D.Lgs.81/08), il primo come “la persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’art 32 designata dal Datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi”; la seconda, come “la persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’art 32 facente parte del servizio di Prevenzione e Protezione”.

Dunque, le figure dell’ASPP e del RSPP fanno parte del Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP), ossia l’insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori. La stessa prevenzione è definita come “il complesso delle disposizioni o misure necessarie anche secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, per evitare o diminuire i rischi professionali nel rispetto della salute della popolazione e dell’integrità dell’ambiente esterno”.

Il datore di lavoro (salvo quando ricopre egli stesso il ruolo di RSPP) organizza il servizio di prevenzione e protezione prioritariamente all’interno dell’azienda o dell’unità produttiva, o incarica persone o servizi esterni (consulenti). Gli Addetti e i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione devono essere in numero sufficiente rispetto alle caratteristiche dell’azienda e disporre di mezzi e di tempo adeguati per lo svolgimento dei compiti loro assegnati.

Corsi disponibili per Corso RSPP ASPP Modulo A B C SP

Corso RSPP
Sessione Aperta

Corso RSPP

Corso RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ha l'obiettivo di fornire competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro a coloro che voglio diventare RSPP - Durata 100 ore

Corso RSPP

10

novembre
Come partecipare
E-Learning + Videoconf
Corso ASPP
Sessione Aperta

Corso ASPP

Il corso ASPP (Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione) vuole fornire ed approfondire le conoscenze sulle tematiche della prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro - Durata 68 ore

Corso ASPP

10

novembre
Come partecipare
E-Learning + Videoconf
Corso RSPP ASPP Modulo B
Sessione Aperta

Corso RSPP ASPP Modulo B

Il corso RSPP/ASPP modulo B del corso dedicato ai Responsabile/Addetto del Servizio di Prevenzione e Protezione) si occupa dei rischi relativi al luogo e all'attività lavorativa - Durata 48 ore

Corso RSPP ASPP Modulo B

10

novembre
Come partecipare
Video Conferenza

Corso RSPP ASPP Modulo A B C SP

La designazione di un RSPP interno è comunque obbligatoria nei seguenti casi:

• Nelle aziende industriali soggette all’obbligo di notifica o rapporto;

• Nelle centrali termoelettriche;

• Nelle aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni;

• Nelle aziende industriali con oltre 200 lavoratori;

• Nelle industrie estrattive con oltre 50 lavoratori;

• Nelle strutture di ricovero e cura pubbliche e private con oltre 50 lavoratori.

Il compito del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è quello di coordinare il servizio di Prevenzione e Protezione definendone i compiti.

Nello specifico provvede:

• All’individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;

• All’elaborazione delle misure di Prevenzione e Protezione e alle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;

• A proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;

• A partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica.

In tutti questi compiti il RSPP viene supportato dall’Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione, il quale opera in stretta collaborazione con il RSPP designato.

Per lo svolgimento delle funzioni suddette è necessario essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore. L’Accordo Stato Regioni del 07/07/2016 ha dato precise indicazioni in merito alle caratteristiche dei percorsi formativi necessari per assumere il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e di Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP).

In particolare, l’Accordo prevede un percorso formativo composto da diversi moduli, denominati:

MODULO A: corso base di 28 ore per lo svolgimento della funzione di RSPP e ASPP

MODULO B comune: corso di 48 ore comune a tutti i macrosettori, approfondisce la tematica della sicurezza e dei rischi presenti sul luogo di lavoro

MODULI B di specializzazione (SP1, SP2, SP3, SP4): corsi di specializzazione, nei quali si approfondisce la tematica della sicurezza con riferimento a particolari settori ATECO 2007, in particolare:

>>> SP1: modulo di specializzazione di 12 ore per il settore ATECO 2007 “A – Agricoltura, silvicoltura e pesca”

>>> SP2: modulo di specializzazione di 16 ore per il settore ATECO 2007 “B – Estrazione di minerali da cave e miniere” e “F – Costruzioni”

>>> SP3modulo di specializzazione di 12 ore per il settore ATECO 2007 “Q, 86.1 e 87 – Sanità e assistenza sociale"

>>> SP4: modulo di specializzazione di 16 ore per il settore ATECO 2007 “C, 19 e 20 – Attività manifatturiere”

MODULO C: corso di specializzazione di 24 ore per RSPP, finalizzato alla gestione dei processi formativi, organizzativi e all’utilizzo delle corrette forme di comunicazione in ambito aziendale.

Si ricorda che, nei primi 5 anni dall’entrata in vigore dell’Accordo del 7/7/2016 (cioè fino al 2/9/2021), la frequenza al Modulo B COMUNE o a uno o più moduli di specializzazione B-SP1, B-SP2, B-SP3 e B-SP4, è riconosciuta ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di aggiornamento per gli RSPP e ASPP formati ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 26/01/2006, che decorre dalla conclusione del Modulo B comune.

L’Accordo, in merito ai contenuti dell’aggiornamento, ricorda che non devono essere di carattere generale o mera riproduzione di argomenti e contenuti già proposti nei corsi base ma deve trattare evoluzioni, innovazioni, applicazioni pratiche e approfondimenti collegate al contesto produttivo e ai rischi specifici del settore.

Le ore minime complessive variano in base al ruolo svolto e sono rispettivamente:

• ASPP: 20 ore nel quinquennio

• RSPP 40 ore nel quinquennio

Sarebbe preferibile, non obbligatorio, che il monte ore complessivo degli aggiornamenti sia distribuito nell’arco temporale del quinquennio. Inoltre, l’aggiornamento può essere adempiuto anche attraverso la partecipazione a convegni o seminari.

Tutti i nostri docenti sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro, qualificati come formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13. In tutti i Corsi viene dato ampio spazio ad esercitazioni e studi di casi pratici, per approfondire i temi trattati ed acquisire strumenti operativi. 

Go To top