Corso Flessibilità relazionale per comunicare la sicurezza sul lavoro in azienda

Corso Flessibilità relazionale per comunicare la sicurezza sul lavoro in azienda

Corsi Formatori Sicurezza

Clicca qui e scegli come vuoi seguire il corso

Video Conferenza

4 ore

Clicca qui e scegli la data di partecipazione

€ 190.00

€ 231.80 Iva Inclusa
Data Inizio Lezione Fine Lezione
lunedì 11 luglio 2022 09:00 13:00


Il Corso flessibilità relazionale come chiave per comunicare con efficacia la sicurezza in azienda è un aggiornamento pensato per tutti i formatori della sicurezza interessati a migliorare la propria capacità di comunicare la sicurezza.

La comunicazione tra le persone può essere più o meno efficace in base a diversi fattori quali:

  • lo stile comunicativo utilizzato tra persone che si conoscono e/o persone che non si conoscono,
  • lo stile di pensiero, 
  • la consapevolezza delle persone coinvolte,
  • la flessibilità personale.

La flessibilità personale, è misurabile in termini di gradi anche in base alla risposta a una domanda che ogni persona dovrebbe prima porre a sé stesso e poi agli altri; perché dalla risposta alla domanda “Che stile di pensiero ho?” si comprende il grado di flessibilità personale. Gli stili di pensiero possono essere diversi, esiste infatti l’impulsivo/il riflessivo, il globale/l’analitico, il sistematico/l’intuitivo; conoscerne l’esistenza e riuscire a riconoscerli permette di capire meglio sé stessi oltre che gli altri.

Siamo tutti diversi e questi elementi caratterizzano il carattere e la personalità di ogni persona. Infatti possedere la capacità di riconoscere quali di questi meccanismi sta alla base di noi e delle altre persone, permette di avere relazioni interpersonali più equilibrate nella vita privata e nel lavoro.

Si dice inoltre che al mondo non esistano due intelligenze uguali ma che ogni intelligenza è un mix di stili di pensiero e di grado di flessibilità mentale oltre che caratteriale. Nel pratico lo stile di pensiero definisce quindi il modo in cui ogni individuo ragiona, agisce e grazie ad esso mostra la sua tendenza generale nell’adottare alcune strategie nella vita rispetto che altre. Comprendere lo stile di pensiero degli altri può aiutare anche ad evitare fraintendimenti e a capire meglio gli altri oltre che sé stessi. La flessibilità nella comunicazione e nelle relazioni è un elemento chiave per gestire anche gli aspetti professionali al fine di costruire relazioni autentiche e profonde, proprio dove sentiamo di essere più rigidi dovremmo impegnarci a creare più spazio per coltivare la flessibilità.

Il corso nasce dal desiderio di consentire ai corsisti una visione più ampia della comunicazione in azienda e nella vita in generale, poiché lì sta l’essenza delle relazioni umane.

Riferimenti Legislativi: 

I corsi di aggiornamento per i Formatori della Sicurezza vengono disciplinati dal D.lgs 81/2008 art.32 comma 6 e dal Decreto Interministeriale 6 marzo 2013.

Destinatari:

Il corso è rivolto a tutti i formatori della sicurezza che desiderano aggiornare le loro competenze relazionali adeguandosi agli sviluppi della società.

Obiettivi e Finalità del corso:

Il corso mira a trasmettere ai formatori la capacità di individuare strategie efficaci per comunicare in maniera efficace utilizzando stili differenti dal proprio. L’altro obiettivo principale è che si vuole definire e mostrare un modello applicabile al contesto aziendale in riferimento alla sicurezza. Questo aggiornamento permette di sviluppare le proprie competenze emotive imparando a gestire la componente emozionale anche nel contesto organizzativo aziendale.

Programma del corso di aggiornamento per formatori “Intelligenza emotiva nella gestione della sicurezza”:

Il programma è organizzato in 3 tematiche:

• Ognuno di noi ha un modo differente di raccogliere informazioni, prendere decisioni e risolvere i problemi

• Il "Whole Brain Model " identifica i colori delle persone (Blu, Verde, Rosso, Giallo), analizza le preferenze di pensiero, gli stili personali e relazionali

• Questo può contribuire a migliorare la propria capacità di stabilire relazioni adeguate con i propri interlocutori, migliorando la comunicazione, la leadership, la gestione/risoluzione dei problemi e dei processi decisionali anche in materia di Sicurezza sui luoghi di lavoro

Incluso nel corso:

Inclusa nel corso c’è la documentazione utilizzata dal docente durante il corso, necessaria per l’approfondimento degli argomenti affrontati, un tutor dedicato per l'assistenza e il supporto durante tutte le ore di lezione. Infine, il nostro staff resterà a disposizione dei discenti per ulteriori informazioni e chiarimenti post corso.

Docente e metodologia didattica:

La docente che svolgerà il corso d’aggiornamento per i formatori della sicurezza utilizzerà il metodo interattivo per coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse, mantenere alta l’attenzione e per favorire il confronto su casi pratici portati come esempi, per adattarsi il più possibile alle esigenze dei partecipanti.

Attestato di frequenza e valutazione del corso:

Per ricevere l’attestato di frequenza al corso di aggiornamento formatori sulla flessibilità relazionale utile per comunicare efficacemente la sicurezza in azienda, ogni partecipante al corso dovrà aver frequentato almeno il 90% delle ore di formazione previste ed aver superato la verifica finale di apprendimento.

L’attestato valido ai fini legislativi verrà inviato al discente entro 10 giorni lavorativi dalla fine del corso.

Contatta il Nostro Customer Service
Giulia Manfredi
Giulia Manfredi

HS Training Assistant

Go To top